Lavoro: si cercano tutor sportivi per le scuole primarie. Ecco compiti e compenso. Domanda entro il 5 ottobre

Nelle scuole primarie arrivano i tutor di Educazione motoria. Si tratta di professionisti – diplomati ISEF o lauerati in Scienze motorie – che già da questo anno scolastico avranno il compito di guidare gli insegnanti di riferimento nella progettazione e nell’insegnamento dell’attività fisica agli studenti. Le candidature dovranno essere presentate ento le ore 16.00 del 5 ottobre 2021 cliccando su questo link.

La figura del tutor rientra nel progetto nazionale Scuola Attiva Kids promosso da Sport e salute e dal ministero dell’Istruzione. L’obiettivo è, come si legge sul bando, “valorizzare l’educazione fisica e sportiva nella scuola primaria per le sue valenze formative e per la promozione di stili di vita corretti e salutari”.

Quali saranno i compiti del tutor? Ecco i principali.

  • Collabora alla progettazione delle attività ludico motorie e sportive, alla programmazione iniziale, al coordinamento e realizzazione delle attività motorie e delle proposte sportive in stretto raccordo con l’insegnante di classe.
  • Fornisce agli insegnanti delle classi 1^, 2^ e 3^ chiarimenti metodologici-didattici sui materiali del Progetto e sul percorso formativo previsto per gli insegnanti.
  • Garantisce un’ora a settimana di orientamento motorio-sportivo per ciascuna classe 4^ e 5^ assegnata, affiancando l’insegnante titolare della classe.
  • Concorre a supporto del docente nella messa in atto di strategie per l’accessibilità, la partecipazione attiva e l’inclusione degli alunni con Bisogni Educativi Speciali (BES)e con disabilità.
  • Garantisce la programmazione e l’organizzazione dei Giochi di fine anno scolastico, coinvolgendo eventualmente Organismi e società sportive del territorio.

I tutor selezionati sottoscriveranno un contratto di prestazione sportiva dilettantistica con Sport e salute. L’incarico terminerà il 30 giugno 2022. Al Tutor potranno essere assegnate da un minimo di 10 classi fino ad un massimo di 20 classi. Il compenso è di 15 euro l’ora (nel bando il dettaglio con la distribuzione delle ore di lavoro).

Clicca qui per candidarti.

Foto credito: Scuola foto creata da freepik – it.freepik.com

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*